Campana

Le campane suonano, c’ è pericolo! Gli uomini del borgo corrono, c’ è fuoco nell’orfanotrofio. Spengono l’ incendio sul tetto, e in piazza commentano: c’ era troppa fuliggine nel camino, non era pulito da tempo. Una bambina dell’ orfanotrofio piange e trema di paura, ha buttato nella grande stufa uno straccio imbevuto di molta cera. In preda al terrore va a nascondersi nel buio scantinato dove c’è il carbone. Cosa vede? Il fuoco è là sotto, il carbone è rosso, brucia. La bimba urla, corre, scavalca il recinto dell’ orfanotrofio, avverte il paese, suonano di nuovo le campane, accorrono i vigili del fuoco. La bambina trema meno, perché sa che con la sua veloce corsa ha evitato un grande disastroso incendio, anche se lo aveva provocato lei.

11 Replies to “Campana”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...