Miele

Avventura di un apiario per un vasetto di miele. Il portico in legno copre l’ alveare multicolore. Il motocarro che trasporta le arnie in cerca di buona fioritura, è stanco, vecchio, lento; è tamponato, due arnie si aprono, le api escono dai favi e invadono la strada. C’ è chi cerca un affumicatore, chi una maschera, chi urla per le punture. Prima che arrivino i soccorsi il motocarro riparte lentamente. Le api ( con la regina) non rientrate nelle arnie formano uno sciame che vola su un albero. Chi prende questo sciame lo curerà con tanta passione e sarà stimolato a procurarne altri, uno, due, tre, dieci ….poi miele, tanto miele, di acacia, ciliegio, lavanda, castagno, rododendro, ecc. Il vecchio motocarro ha finito il suo compito, ma qualcuno, grazie a lui, ha iniziato una nuova attività.

,

7 pensieri riguardo “Miele

  1. Mi hanno sempre affascinata le arnie e le loro inquiline.
    I miei figli son cresciuti a miele biologico. Soprattutto quello di acacia, per la sua digeribilità .
    Racconto di altri tempi, in cui mi sono piacevolmente immersa.
    Buona giornata 🌸🐝

    Piace a 1 persona

  2. Sono felice che ami il miele. Per anni abbiamo prodotto il mille fiori di alta montagna. Ora abbiamo pochissime arnie in una zona dove vi sono in prevalenza castagni e il miele ha un gusto tipico amarognolo e il colore scuro.

    Piace a 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...