Visita

Ero in clinica per una caduta. In paese si domandavano: com’è avvenuto? In molti sono venuti a trovarmi con dei fiori, dolci, bibite, giornali.
Uno di loro che non conosceva il mio nome, creava confusione nel corridoio. Il personale si tratteneva dal ridere perché era vestito come se andasse al mercato, con un grande cappello di paglia in testa e un cesto di funghi appeso al braccio. Questo era il suo pensiero, il suo dono per me, che ho apprezzato e ha fatto felice il medico di turno.

10 Replies to “Visita”

    1. Si, nel borgo siamo persone semplici e tra di noi ci sono personaggi d’altri tempi. C’è il pescatore che scappa sempre dalla casa di riposo, Nino il pastore e sua moglie Erminia, Pino con la figlia Caterina che vivono isolati da tutti. Lei è bellissima ma non si mostra mai in pubblico.

      Liked by 1 persona

  1. Bonsoir ou bonjour

    Tiens je pense à toi

    Aux gentils messages que tu m’apportes sur mon blog

    C’est comme un rayon de soleil

    Ceux-ci me mettent du bleu au cœur et celui-ci resplendit de joie

    Quel bonheur que tu me donnes

    Que de joie j’éprouve

    Je tiens à te remercier

    Belle journée ou belle soirée

    Bisous Bernard

    Un Peu De Tendresse

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...