Modista

La signora Mary, modista in pensione è ancora molto attiva. Ha sostituito l’ antico mestiere con quello di stilista abiti per cani. I suoi cappelli sfiziosi, lavorati a mano con velette di organza, velluti e nastri di ogni genere, sono ormai solo ispirazione per i nuovi clienti a quattro zampe. Ai ricami fatti a mano si sono aggiunti originali stampe, paillettes e brillantini. La sua figura ha uno stile particolare e quando si presenta alle sfilate degli amati cani è osservata per il suo abbigliamento fuori tempo tra il nobile e il regale. Il suo laboratorio è un museo, tappezzato di foto di oltre settanta anni di lavoro. Si raggiunge salendo la scala esterna di ardesia, attorniata dal vecchio glicine dai grappoli  color indaco i cui rami si attorcigliano fino a formare un pergolato sul bel terrazzo. Il recinto è fatto di antiche rose rifiorenti di tutti i colori. D’inverno la si vede dietro i vetri che guarda la strada; osserva se qualcuno passa e si tiene stretto il suo gattino, che a volte sale sul glicine e non è più in grado di scendere. Mary per recuperarlo sale sul balcone e si arrampica sul glicine agile come da giovane. In paese tutti le vogliono bene e quando è stata derubata della valigetta con il campionario, sono subito accorsi in aiuto. Il ladro per fuggire ha buttato la valigetta nel corso d’acqua che attraversa il paese. Gli abitanti si sono improvvisati pescatori seguendo la valigia fino alla chiusa, dove si smista l’acqua per bagnare gli orti e i giardini. Non è sola, perché si vede di tanto in tanto un signore molto più giovane che le fa visita. Si dice che sia ritornata una vecchia fiamma per la quale aveva molto sofferto e atteso.

catmint-cat-whiteFoto di ilmondoinungiardino.blogspot.it

57 Replies to “Modista”

      1. Mi piace sempre leggerti. E se esiste sappi che questo fa ancora più sentire (almeno a me) la sensazione della conoscenza di un frammento di vita di costei, leggendoti.

        Liked by 1 persona

  1. E’ un personaggio amabile e tu hai il dono di saperlo presentare all’attenzione di chi ti segue. Mi ha fatto venire in mente una signora anziana che ho avuto il piacere di conoscere ed avere vicina di casa per alcuni anni. Mi raccontava spesso del suo grande amore ostacolato dalle famiglie e sposato solo all’età di 50 dopo essersi amati ed aspettati per tutta la loro giovinezza.

    Liked by 1 persona

  2. Mi fanno pena i cani soprattutto i cani di piccola taglia tutti agghindati. È vero alcuni cani l’inverno hanno freddo perché non abituati a certi clima Ma allora basta un cappottino di lana o di pile che non li renda ridicoli.
    Ho persino idea che si vergognino loro stessi …
    sherabuonagiornata

    Liked by 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...