Pasqua

Giorni di festa, è Pasqua. Apro la casa nel bosco, chiusa per troppa neve. Apro le finestre, apro l’ acqua, spolvero e tolgo i fiori, agrifoglio con bacche rosse, vischio con bacche bianche, edera con bacche nere, e li sostituisco con lillà e palle di neve (viburno). I sempreverdi li abbiamo messi in due, ora sono rimasta sola a toglierli….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...