La mia casa di allora

[...] Che casa piccina, ma che casa amorosa! E dentro codesta casupolina una famiglia numerosa e felice. Per stare in quella casa, bisognava volersi bene. Di quegli anditini stretti ne approfittavo per abbracciare la mamma. Anche il babbo che no era smanceroso si lasciava coccolare dalle mie sorelle. Quando anche ora tra fratelli si ricorda …

Leggi tutto La mia casa di allora