La candela

Mio papà era bello, attraente, saggio, stimato da tutti. I suoi piccoli doni per me erano bellissimi. Le mie difficoltà erano insignificanti perché c'era lui. Ora che vivo lontano mi manca. Lo rivedo ogni tanto, ma dov'è il mio papà? I suoi occhi verdi/azzurri sono più chiari, più dolci, è tanto curvo, fatica a parlare …

Orchidee rosse

Passeggio nel bosco e noto delle bellissime orchidee rosse di montagna; le osservo, sono meravigliose, stupende, mi fanno sognare. Cosa posso fare perché nessuno le strappi? Nei dintorni ci sono cercatori di funghi, cacciatori con i cani, turisti e bambini che giocano. Sarà sufficiente una telecamera a salvare questi splenditi capolavori della natura? Domani la …

La slavina

Osservo le ultime strisce di neve che luccicano al sole, e vedo una figura che si agita intorno alla macchina, non va ne avanti ne in dietro, è solo. Era scesa una slavina. Conosco il percorso, vado in soccorso. Scopro che qualcuno ha spostato di proposito il cartello di "strada chiusa", mi chiedo perché?

Il falò

Chi pensa che nei piccoli borghi in mezzo ai boschi ci sia silenzio, si sbaglia: c' è vita. Le campane suonano l' ora ad ogni quarto, all'alba si sente il canto del cuculo, il verso del barbagianni, i colpi del picchio, i salti dei caprioli. A giugno, nella notte di San Giovanni ci sono i …

I ghiri

Un castagno centenario è ricoperto da meravigliosi grappoli di glicine, tra poco sarà carico di rose rampicanti, che lo renderanno incantevole.In autunno con le sue minuscole castagne alimenterà generosamente la colonia di ghiri ( protetti) che sostano abitualmente nel sotto tetto della casa.

Un poster

Ho una bellissima foto scattata in un prato fiorito vicino alla sorgente dove il cane EDI e il gatto Zampa bianca, sono soliti bere l'acqua fresca. Il prato è completamente ricoperto di fiorellini blu "non ti scordar di me" ( myosotis ). Ho ripreso i due amici cane e gatto che giocavano a rincorrersi e si sfregavano muso contro …

L’ incontro

Quale sensazione si può provare nel rivedere la sorellina portata via all' età di quattro anni, e rintracciata dopo dieci lunghi anni? Sorpresa, delusione, una ragazza diversa dall'immagine impressa nella mente. È bella, ma con lineamenti e portamento sconosciuti. Non sarà la persona ricordata e sognata, ma una sorella da amare.

Pasqua

Giorni di festa, è Pasqua. Apro la casa nel bosco, chiusa per troppa neve. Apro le finestre, apro l' acqua, spolvero e tolgo i fiori, agrifoglio con bacche rosse, vischio con bacche bianche, edera con bacche nere, e li sostituisco con lillà e palle di neve (viburno). I sempreverdi li abbiamo messi in due, ora sono …

I petali

Sono seduta sotto un salice piangente, nascosta alla vista dei passanti; vedo una ragazzina con tre margherite in mano, noto che sfila uno ad uno i petali e dice:" mi ama ,non mi ama".  Finiti i petali, corre via felice, immagino che l' ultimo petalo sia stato: MI AMA.

Città d’arte

Visito una città d'arte, sono entusiasta, faccio spese folli, tanti taxi, ottimi dolci; a sera non ho più i soldi per l'albergo.L'ultimo treno è partito, sono in sala d'aspetto. Una mano mi tocca gentilmente" c'è il treno", è già mattino.